Link “Word-box parole per il teatro presenta FANTASMI” dal 13 AL 16 gennaio

LINK DOWNLOAD IMMAGINI E INTERVISTE

 

Imm Wordbox “Fantasmi”.mp4

video https://we.tl/t-6Siu3rkh2U

 

Intv Tommaso Fermariello 1 2 3 4 5 6 7 8 IT

video https://we.tl/t-RE5SpBIkCJ

audio https://we.tl/t-GIRTTuMkwz

 

Intv Martina Testa 1 2 3 4 IT.mp4

video https://we.tl/t-Lj4NdGmQlF

audio https://we.tl/t-nGL9pOT5Um

 

Intv Marco Quaglia 1 2 3 4 IT

video https://we.tl/t-t38EroICNq

audio https://we.tl/t-F86mI3bIA7

 

INTV Marco Rizzo 1 2 3 4 IT

video https://we.tl/t-Mlr8zmPw14

audio https://we.tl/t-hL3E1yWlwr

 

Intv Sebastiano Bronzato 1 2 3 4 IT

video https://we.tl/t-BOpGBgjL5C

audio https://we.tl/t-2PbCZ0hPxp

 

 

DAL 13 AL 16 GENNAIO “WORDBOX- PAROLE PER IL TEATRO” PRESENTA “FANTASMI” TESTO DI TOMMASO FERMARIELLO VINCITORE DEL PREMIO TONDELLI 2019

 

Prosegue la ricognizione della nuova drammaturgia nell’ambito di “Wordbox- Parole per il Teatro”, format nato per svelare al pubblico
i processi creativi che conducono all’allestimento di uno spettacolo e che si è affermato come vero e proprio incubatore di nuove produzioni teatrali

 

Apre nuovamente al pubblico da
giovedì 13
a
domenica 16 gennaio
nella Sala Prove al Settimo piano del Comunale di Bolzano alle 18.00 la rassegna “
Wordbox- Parole per il Teatro,
con “
Fantasmi”,
testo di Tommaso Fermariello vincitore del Premio Riccione – Tondelli 2019, il principale riconoscimento per la drammaturgia contemporanea attribuito all'autore di un’opera originale non rappresentata in pubblico. Ventisette anni, lombardo, Fermariello ha
studiato
come attore all’Accademia Teatrale Veneta, dove si è diplomato nel 2016. Ha scritto e interpretato diversi spettacoli con la compagnia La Petite Mort Teatro, tra cui “Money”,
finalista al Premio Hystrio-Scritture di scena, e “Left(L)Over”, menzione speciale al premio Giovani Realtà del Teatro. Quest’anno si è aggiudicato la menzione speciale del Premio Hystrio 2021 con il testo “Anna”, che è stato presentato in forma di lettura
a Roma Europa Festival.

“Fantasmi” di cui gli spettatori bolzanini potranno vedere una prima fase di
prove diretta dallo stesso autore, è ambientato fuori dal bar di un
paese di provincia. Tre ragazzi tentano di sopravvivere a una quotidianità ripetitiva e stantia, resa ancora più soffocante dall'impossibilità di trovare uno spacciatore che non
sia ancora migrato nella vicina città. Al gruppo si unisce Sbirro, un poliziotto che ha il compito di tenere sotto controllo i giovani e che crede di riconoscere in uno dei ragazzi il fidanzato deceduto qualche mese prima. Alla vicenda principale si alternano
le voci di diversi abitanti del paese, che provano a raccontarci le loro esistenze marginali, incompiute, sullo sfondo di una provincia che diventa metafora di una condizione dell’animo umano. Il testo è interpretato da
Sebastiano Bronzato, Marco Quaglia, Marco Rizzo e Martina Testa, chiamati a ricoprire undici ruoli diversi. Questo nuovo appuntamento di Wordbox
rafforza la collaborazione tra Teatro Stabile di Bolzano, Riccione per il Teatro e il suo Premio, fondamentale istituzione per la ricognizione e il sostegno della drammaturgia contemporanea nel panorama italiano. Questo un estratto delle motivazioni  con cui
la giuria del Premio Riccione – Tondelli ha conferito il riconoscimento al testo «Con la sua scrittura
,
carica di eco della “new angry generation” del teatro britannico, ma interpretata in modo assolutamente originale, Fermariello riesce a creare una
dimensione di racconto teatrale affascinante, dove i piani temporali si intersecano in modo intelligente e ricco di suggestione, creando personaggi completi e sfaccettati che restano nella memoria».

I biglietti per Wordbox- Fantasmi
si possono acquistare on-line sul sito teatro-bolzano.it, sulla App Teatro Stabile di Bolzano (iOs e Android) e alla Casse del Teatro Comunale di Bolzano (mart- ven 11-14 17-19 e sab 11-14).
Nei giorni di spettacolo a partire da un’ora prima della Bolzano. 

 

Barbara Gambino

Ufficio Stampa

Teatro Stabile di Bolzano

T 0471 301566

Mob. 3406492842

b.gambino@teatro-bolzano.it